Congresso CTE

Manifestazioni

Ricerca e Sviluppo - Industrializzazione Edilizia

  • CANDIDATURE ITALIANE 

    La fib bandisce l’edizione 2017 del concorso per lavori di giovani ingegneri dei Paesi membri, che ripropone ogni due anni, suddiviso in due categorie:

    Lavori di Ricerca, sulla base di una Tesi di Dottorato
    Lavori di Progettazione ed Esecuzione
    per ognuna delle quali sarà nominato un vincitore. Sono previste inoltre “menzioni speciali”.

    I lavori debbono riguardare il Calcestruzzo Strutturale, ragione della fib.

    L’Italia può presentare quattro candidature per ciascuna delle due categorie. La partecipazione è riservata a ingegneri nati non prima del 1978. Ogni candidato/a dovrà presentare

    ·         Copia della Tesi di Dottorato accompagnata da un sommario in inglese, ovvero un Rapporto sull’opera progettata e realizzata

    ·         Curriculum vitae in inglese

    ·         Dati personali in inglese

    Ove risulti vincitore del relativo premio, dovrà presentare il suo lavoro nell’ambito del Simposio fib del Giugno 2017 a Maastricht. Le spese di viaggio, soggiorno  e di partecipazione al Simposio saranno rimborsate dalla fib, oltre alla corresponsione del premio di € 2000 e del Diploma. Le condizioni sono precisate nella lettera fib 21/06/2016, qui allegata, e su http://www.fib-international.org/awards con l’avvertenza che le candidature non vanno inviate dai candidati direttamente alla fib ma, con congruo anticipo, alle rispettive Delegazioni Nazionali, le quali provvederanno alla preselezione nel numero consentito, che inoltreranno poi alla fib stessa.

    LE CANDIDATURE ITALIANE DOVRANNO ESSERE QUINDI INVIATE ENTRO IL 1  OTTOBRE A ENTRAMBI I:

    Prof. Marco Menegotto  marco.menegotto@uniroma1.it

    Prof. Edoardo Cosenza cosenza@unina.it

     (allegata lettera fib 21/06/2016)



    Leggi tutto...

News